FAQs

Domande e Risposte


Il servizio di fatturazione elettronica sarà attivabile sia dai professionisti che dalle aziende, associazioni o ditte individuali. Per i commercialisti sarà possibile visualizzare e operare sull’account di fatturazione dei propri clienti. Chiaramente il singolo cliente dovrà autorizzare con la sottoscrizione di un modulo che metteremo a disposizione e che dovrà essere inviato tramite Pec.
Sì, il servizio è totalmente gratuito. Può inviare e ricevere un numero illimitato di fatture per un numero illimitato di utenze. Per la ricezione delle fatture si dovrà comunicare all’Agenzia delle entrate il codice di ricezione relativo al nostro canale di fatturazione che è in collegamento con l’SDI.
No, il servizio è gratuito senza limiti temporali.
Il servizio è attualmente in fase di sviluppo. Contiamo di rilasciare la versione on line per la fine di ottobre così da avere tutto il tempo per prendere dimestichezza con lo strumento ed essere pronti per l’utilizzo dal 1 gennaio 2019. Per essere informato puoi effettuare la registrazione e creare subito un account gratuito cliccando qui.
Se è già registrato al nostro portale, riceverà una email di comunicazione per l’attivazione del servizio. In alternativa, può effettuare subito la registrazione e creare un account gratuito cliccando qui.
Le fatture create e ricevute dalla nostra piattaforma potranno essere importate, anche massivamente, in formato xml, che è lo standard per la fatturazione elettronica. In alcuni casi, per i gestionali che prevedono la funzione di importazione dei movimenti cantabili da file (txt,csv,etc) svilupperemo funzionalità ad hoc per l’esportazione dei dati massiva. Puoi inviarci le specifiche del tuo tracciato di importazione per maggiori dettagli e uno studio di fattibilità gratuito.
Se sei un commercialista potrai gestire un numero illimitato di clienti. Il tuo cliente, una volta creato un account per la fatturazione elettronica gratuito sul nostro portale, potrà condividere lo stesso con te. In alternativa potrai creare tu un account per il tuo cliente e curare personalmente l’attivazione dello stesso (iscrizione, condivisione e invio documentazione via pec).
Certamente, può concludere il nostro rapporto in qualsiasi momento inviandoci una richiesta di disdetta tramite PEC senza nessun costo. I dati inseriti saranno esportabili in qualunque momento.
Sì, il servizio di fatturazione elettronica permette l’invio di fatture elettroniche verso PA, oltre che invio e ricezione tra privati (B2B e B2C) senza limiti.
Certamente, l’attivazione del servizio richiede solo il possesso di una PEC per l’invio dei documenti necessari all’attivazione. Puoi delegare noi per la firma elettronica delle tue fatture, sempre gratuitamente e senza limiti.
Sì, le fatture emesse e ricevute saranno automaticamente conservate a norma di legge sempre gratuitamente senza limiti.
I servizi dell’Agenzia delle Entrate, come quelli di InfoCamere, sono limitati al semplice invio, ricezione e conservazione delle fatture elettroniche ma non prevedono ulteriori funzionalità che sono molto utili per gli utenti.

Il nostro gestionale per la fatturazione elettronica, pur essendo al pari dei sevizi su esposti completamente gratuito, prevede invece ulteriori funzionalità (sempre gratuite) in linea con le esigenze di professionisti ed imprese, tra cui:

  • creazione guidata e facilitata della fattura attraverso smart utility
  • possibilità di gestire le fatture in modalità multi-utenza. In tal modo si potrà condividere il proprio account con il commercialista così da delegarlo per la gestione di tutte le fasi della fatturazione
  • possibilità di delegare a noi la firma elettronica delle fatture così da velocizzare e semplificare al massimo l'invio
  • servizio di esportazione automatica delle fatture nel vostro gestionale per la contabilità
  • gestione anagrafiche clienti-fornitori, magazzino, etc, con importazione automatica da file (excel, csv, txt, etc)
  • servizio di notifiche via email per i clienti-fornitori (invio pdf di cortesia e solleciti)
  • riconciliazione dei movimenti bancari con le fatture
  • cruscotto aziendale attraverso cui tenere sempre sotto controllo le entrate e le uscite
Salve, per le software house abbiamo una soluzione ad hoc. Sarà possibile attraverso un web service collegare direttamente il vostro gestionale con la nostra piattaforma così da poter inviare, ricevere e conservare tutte le fatture e successivamente importarle/esportarle massivamente. Chiamaci per scoprire nei dettagli la nostra offerta.
Sì, abbiamo ottenuto l’accreditamento allo SDI e comunicheremo il codice canale non appena saremo on line presumibilmente tra qualche giorno.
Ci risulta che il gestionale di Ranocchi permette l'importazione dei dati, però al momento non abbiamo informazioni sufficienti per realizzare un tracciato. Dovrebbe ricevere in import dei file csv, tra loro collegati. Se riesce ad ottenere le specifiche di questi file, vale a dire cosa debbano contenere e in quale ordine e regole, possiamo provvedere sicuramente allo sviluppo del tracciato.
Ci risulta che il gestionale Dylog permetta di importare in contabilità direttamente il file xml della fattura. Dal momento che questo sarà scaricabile dalla piattaforma, non vedo particolari problemi all'integrazione, che definirei nativa.
Ci dovremmo sentire per approfondire. Non sappiamo ancora come si regola sistemi per l'importazione dei dati.
Le fatture di acquisto verranno recapitate direttamente dallo SDI sulla piattaforma. Se indicate in fattura, ci saranno anche le scadenze per i pagamenti. In alternativa si potranno importare da XML oppure inserire manualmente nel gestionale.
Lo standard xml della fattura pa prevede la fattura multi body, però il destinatario e il mittente sono gli stessi. Può quindi solo inviare un solo file con tante fatture ma tra gli stessi soggetti. Il sistema invia allo SDI (AdE) che si occuperà di smistare le fatture a diretti interessati, secondo i codici destinatari o le pec indicate. Il passaggio al gestionale di contabilità può avvenire massivamente, cioè scaricando tutti i dati in un unico file, sempre se il gestionale di contabilità lo permette ed ha quindi un formato standard di importazione.
Si, sarà disponibile insieme ad altre numerose personalizzazioni
Nella dashboard vedrà variare lo stato della fattura. Cliccando inoltre sullo stato potrà verificare la cronologia dei cambiamenti di stato e le relative notifiche
Basta richiedere tramite il codice segreto la condivisione. se registra lei l'account al cliente, sarete già collegati.
I vostri dati saranno trattati dalla Cloud Finance con l’unica finalità di erogare il servizio richiesto. Saranno inviate comunicazioni circa aggiornamenti del software o servizi aggiuntivi proposti, sempre unicamente dalla nostra società. Non invieremo mai comunicazioni ai vostri clienti o fornitori, se non espressamente richiesto dal servizio (vedi notifica fattura pdf di cortesia). In nessun caso i vostri dati e quelli dei vostri clienti-fornitori saranno ceduti o comunicati a società terze, né utilizzati per profilazione, marketing e altro. Consulta la Privacy Policy
La nostra infrastruttura tecnologica è interamente ospitata presso Amazon AWS, che è attualmente è il miglior provider al mondo in termini tecnologici ed applicativi. Tutti i servizi sono ospitati su Server Elastic, che si replicano automaticamente quando le richieste aumentano. Il back up automatico dei dati viene eseguito in maniera ridondante sia in termini fisici che geografici. I vostri dati saranno al sicuro e sempre raggiungibili.

Guida in Linea

Accedi alla nostra guida in linea per trovare risposte alle tue domande.

Forum Discussione

Accedi al forum di discussione per poter interagire con i nostri esperti in materia.

Se stai pensando di acquistare un servizio per la gestione delle tue fatture, ricorda che:

Solo con Cloud Finance è tutto completamente gratuito!

Registrati